Centro diurno San Pietro
diurno-sanpietro

Il Centro Diurno Integrato è una realtà in grado di fornire un servizio assistenziale continuativo alla persona anziana. Come tutte le unità di offerta gestite dalla Cooperativa La Meridiana, mira prima di tutto al benessere delle persone, un risultato che viene raggiunto attraverso attività socio-educative (animazione, stimolazione sensoriale, ricostruzione biografica, attività mirate, laboratori creativi), interventi assistenziali (assistenza di base) e sanitari (medici, infermieristici e riabilitativi).
Situato nel parco della RSA San Pietro, il Centro Diurno Integrato occupa una palazzina autonoma, consentendo agli ospiti residenti di vivere la propria giornata in maniera indipendente. È collocato nei pressi del Rondò dei Pini, uno dei principali snodi viabilistici di Monza, che lo rende facilmente raggiungibile in auto e con i mezzi pubblici.

Gli obiettivi
Cenni storici
Finalità e stile
Giornata tipo
I servizi offerti
Retta di frequenza
Modulistica

Gli obiettivi

Il CDI “San Pietro” si è da sempre caratterizzato per gli obiettivi del suo intervento e lo stile di gestione dell’anziano e dei suoi bisogni. Da un lato, infatti, si opera cercando di dare benessere all’anziano e di mantenere le capacità residue e l’autonomia; dall’altro si lavora attraverso l’ascolto, il rispetto della persona nella sua interezza, l’attenzione a sostenere rapporti nuovi positivi e stimolanti, l’analisi dei bisogni, il rapporto con la rete di sostegno intorno alla persona anziana. Strutturato per accogliere persone con autonomia ridotta, ed evidente fragilità, comunque in grado di sostenere uno spostamento quotidiano, il Centro si propone come:

  • un luogo stimolante dove trascorrere la giornata partecipando ad attività in compagnia di altre persone
  • sostegno temporaneo o permanente a famiglie che gestiscano un proprio congiunto non autosufficiente e che non intendano affidarlo a strutture residenziali per un ricovero di tipo permanente
  • struttura intermedia nel processo di dimissione dell’anziano ricoverato in strutture protette di pronto intervento e ricovero temporaneo, per garantire un più graduale e sicuro reinserimento al domicilio
  • laboratorio di sperimentazione di attività di stimolazione fisica e mentale, unitamente ad interventi riabilitativi a prevalente indirizzo occupazionale per anziani a ridotte capacità di autonomia, in particolar modo se affetti dal Morbo di Parkinson
Cenni storici

“La Meridiana” è una realtà ormai affermata nell’orizzonte composito del terzo settore delle Provincie di Milano e di Monza Brianza.
E’ una realtà particolare, sia per la singolarità della formula adottata, che vede impegnati fianco a fianco operatori professionali e volontari, sia per l’originale interpretazione del rapporto fra privato sociale ed ente pubblico.

Nata a Monza nel 1976 come gruppo di volontariato, è cresciuta fino ad assumere la configurazione attuale: due cooperative sociali, “La Meridiana” e “La Meridiana Due”, che contano complessivamente 130 soci, 80 volontari e più di 200 operatori professionali impegnati in diversi settori di intervento.

Oggi il gruppo è impegnato nella progettazione e gestione di servizi diurni e residenziali per anziani, si occupa di progetti innovativi e di ricerca sia in ambito pubblico (ASL e Regione) che privato. Negli anni la Cooperativa ha inoltre posto in essere servizi di pronto intervento domiciliare, interventi sperimentali su temi di particolare attualità, come la cura del malato di Alzheimer, e fornito importanti contributi allo sviluppo di nuovi modelli di animazione con persone non autonome.

La gestione del Centro Polifunzionale “San Pietro”, di cui il CDI è parte integrante, è affidata alla Cooperativa “La Meridiana Due”, appositamente costituita e strettamente collegata alla Cooperativa “La Meridiana”, sia per finalità che per la professionalità degli operatori.
Circondato da uno splendido parco, il Centro Geriatrico Polifunzionale San Pietro nasce dalla completa ristrutturazione di uno stabile già esistente.

Il Centro Diurno Integrato, attivo da marzo 2002, occupa una palazzina autonoma collocata nella parte nord del parco interno che, nelle immediate vicinanze, offre agli ospiti del Centro un orto attrezzato, piazzole di sosta e percorsi fruibili anche da anziani con limitate capacità di movimento. ”E’ in grado di ospitare 30 anziani giornalmente accogliendo ospiti con problematiche di varia origine: sociale, psicologica o sanitaria.
Negli anni il CDI ha assistito circa 300 anziani, permettendo alla maggior parte di loro di trascorrere l’ultimo periodo della vita conservando la permanenza al proprio domicilio.

Finalità e stile

Il Centro Diurno Integrato si rivolge ad anziani che vivono una condizione di solitudine e di disagio e a familiari che necessitano di un sostegno al carico assistenziale per un breve, medio o lungo periodo. Il carattere semi-residenziale del Centro consente all’anziano di trascorrere le ore diurne in un luogo capace di offrire risposte adeguate alle sue esigenze, offrendo al tempo stesso un supporto alla sua famiglia. Si colloca all’interno di una rete di servizi per anziani presente nella città di Monza. Al Centro diurno sono presenti anche dei volontari, supervisionati dal Coordinatore del CDI, in collaborazione con l’educatore, che affiancano il personale nelle attività e sono di supporto agli ospiti.

Giornata tipo

La giornata al CDI si svolge indicativamente secondo questi momenti:

8.00 Inizio servizio trasporto per il Centro
8.30 – 11.45 Accoglienza e momenti informali con gli ospiti; assistenza alla persona e assistenza infermieristica; organizzazione spazi e gruppi per la successiva attività di animazione; animazione; fisioterapia.
11.45 – 13.15 Preparazione della tavola e pranzo
13.15 – 15.00 Momenti informali e proposte animative non strutturate; riposo
15.00 – 16.30 Attività di animazione e merenda del pomeriggio
16.30 Preparazione per il ritorno a casa e servizio di trasporto al domicilio

Il Centro Diurno è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.00 per tutto l’arco dell’anno, ad esclusione dei giorni di festa infrasettimanali.
E’ possibile frequentare il Centro diversificando la scelta a seconda delle esigenze della famiglia e dell’ospite:
– Tempo pieno: tutti i giorni di apertura dalle ore 8.30 alle ore 17
– Part-time verticale: solo alcuni giorni della settimana (minimo due) dalle ore 8.30 alle ore 17

Servizi offerti

Il personale socio-sanitario del centro diurno si occupa di offrire agli ospiti:

  • Servizi alla persona: supporto e supervisione nelle attività della vita quotidiana, nella assunzione dei cibi e delle bevande, nella cura e nell’igiene della persona, bagno assistito.
  • Servizi sanitari e riabilitativi: valutazione geriatrica periodica, somministrazione farmaci, controllo periodico dei parametri vitali (quali ad esempio peso, pressione glicemia, etc.) interventi riabilitativi mediante trattamenti individuali o di gruppo
  • Servizio di sostegno alla famiglia: all’interno del CDI opera anche una Assistente Sociale, che segue l’ospite e la famiglia in collaborazione con le altre figure professionali e con i servizi del territorio, offrendo servizi di segretariato sociale (ad esempio per le pratiche di accompagnamento, per la richiesta di presidi e ausili, etc.) e di counseling
  • Attività di animazione: proposte personalizzate il cui scopo oltre al semplice intrattenimento, è quello di contenere il rallentamento psico-fisico degli ospiti e di limitare la tendenza all’isolamento sociale, cercando di migliorare la qualità di vita . L’attività di animazione e di socializzazione prevede interventi di gruppo o individuali (quali, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, laboratori di terapia occupazionale e di stimolazione cognitiva, spettacoli, giochi, letture, musica, etc.) per contenere il rallentamento psicofisico e per sviluppare una concezione positiva della propria vita. Successivamente all’ingresso, per ogni ospite viene predisposto e realizzato dall’equipe del CDI un piano individuale (PI e PAI), nel quale vengono indicati obiettivi e tempi di realizzazione. Il piano è periodicamente verificato e aggiornato dall’equipe in base alle condizioni dell’ospite: eventuali cambiamenti vengono condivisi con l’ospite ed i suoi familiari

Il centro dispone di un servizio di ristorazione dove il pasto viene preparato direttamente dal servizio cucina della RSA “S. Pietro” e comprende: primo piatto, secondo piatto, contorno, frutta, caffè, acqua e vino.
Infine gestisce il servizio trasporto con pulmini attrezzati a disposizione degli ospiti per gli spostamenti da e per il Centro. I percorsi vengono studiati in modo da non essere stancanti per gli ospiti e gli autisti sono istruiti affinché seguano uno stile di guida confortevole e sicuro.

Retta di frequenza

La retta applicata è quella risultante dal Contratto di Ospitalità sottoscritto all’atto dell’ingresso al Centro diurno e successive variazioni e/o adeguamenti.
Per frequentare il Centro è necessario versare una retta giornaliera:

RETTA DI FREQUENZA GIORNALIERA
quota di iscrizione per ogni giorno concordato € 23,00
quota aggiuntiva per ogni giorno trascorso al Centro € 5,00
quota aggiuntiva in caso di utilizzo del servizio di trasporto € 5,00
Modulistica

Carta dei servizi

Contatti:
dal lunedì al venerdì, 9.00 – 17.00
tel 039.39051 • fax 039.3905324
e-mail: cdisanpietro@cooplameridiana.it

Viale Cesare Battisti 86 – 20900 Monza (MB)